Integrare mappe Google su WordPress

Se hai un’attività con sede fisica e un sito web, sicuramente avrai anche la necessità di indicare ai tuoi visitatori dove trovarti. Un modo semplice ed efficace è utilizzare la mappa (in questo caso di Google), che permette di avere tutte le informazioni necessarie in un colpo solo.

La prima cosa da fare è aprire Google Maps e digitare l’indirizzo o il nome dell’attività nel campo input in alto a sinistra.

Se non utilizzi il nuovo editor WordPress ma quello classico, ricorda che devi incollare il codice in modalità Text non Visual.

Inserire mappa di Google 09

Come puoi notare, nel codice sono presenti le dimensioni (width=larghezza e height=altezza) che se vuoi puoi modificare anche adesso e in qualsiasi momento senza problemi. Se vuoi che la mappa copra l’intera larghezza del contenitore della pagina del tuo sito web basterà sostituire il valore width fisso (nell’esempio 600px) con “100%”. Diventerà quindi width=”100%”. Se invece vuoi che la mappa sia larga come tutto lo schermo, bisogna scrivere qualche  riga di codice a meno che tu non faccia uso di site builder, con i quali è possibile bypassare la larghezza del contenitore e estendere i blocchi a pieno schermo.

Puoi usufruire della nostra consulenza per queste funzioni avanzate scrivendoci in chat o inviandoci una mail mediante l’apposito form.

Puoi fare lo stesso con l’altezza. Nell’esempio abbiamo height=”450″ che è il valore espresso in pixel ma puoi modificarlo come ritieni più opportuno e utilizzare le unità di misura* %, em, rem, ecc…

*Ne parleremo nella prossima guida.

Per visualizzare l’anteprima ti basta fare click sul pulsante che trovi all’interno dell’editor in alto a destra ANTEPRIMA. Si aprirà una nuova scheda che mostra cosa vedono gli utenti quando navigano sulla tua pagina web.

Questa è la nostra mappa alla quale abbiamo dato una dimensione 100% in larghezza e lasciato 450px in altezza.

Integrare mappe Google sul tuo sito WordPress come vedi è molto semplice.